Introduciamo RaceOS: l'automazione completa del campo di regata

SOSTENIBILITA '

Il futuro delle regate sostenibili è qui

MarkSetBot è un Sailors for the Sea Clean Regatta Best Practice

Siamo orgogliosi di annunciare che MarkSetBot è stato incluso nel Marinai per il mare Clean Regatta Toolkit. Il Toolkit delinea 20 best practice: le raccomandazioni di sostenibilità più efficaci. Utilizzando MarkSetBot, sei un passo avanti verso il raggiungimento dello stato di Sailors for the Sea Clean Regatta.

MSB Sailors for the Sea Best Practice
Finalista del premio per la sostenibilità

Siamo orgogliosi di essere stati nominati finalisti per il World Sailing 2020th Hour Sustainability Award!

Il World Sailing 11th Hour Racing Sustainability Award celebra l'effettiva esecuzione o la promozione continua di iniziative di sostenibilità ad alto impatto e altamente replicabili, in linea con la World Sailing’s Sustainability Agenda 2030.

MarkSetBot® è la prima boa robotica al mondo

MarkSetBot è un'innovazione che rivoluzione il modo in cui si svolgono le regate, migliorando la sostenibilità riducendo i fattori di stress ambientali legati alla pratica della Vela. Le boe MarkSetBot sono semoventi e utilizzano la tecnologia GPS per portarsi su una posizione specifica e mantenerla senza ancoraggio, fino a quando non viene indicato loro di muoversi. Con un'interfaccia mobile user-friendly, un facile montaggio, molte parti gonfiabili, e un sistema di riposizionamento senza sforzi, rendono semplice e precisa la gestione delle regate in qualsiasi condizioni, senza attrezzature complesse e con meno staff.

Il nostro sport non dovrebbe compromettere il nostro ambiente

Le competizioni a Vela dipendono da percorsi di regata ben impostati. Ma le gare - dalle gare locali o di club, ai circuiti professionali più agonistici - spesso richiedono flotte di barche a motore per la gestione del campo di regata, che consumano combustibili fossili e necessitano di molte risorse. Nei luoghi con acque profonde, l'impatto ambientale è spesso aggravato anche da corpi morti e cime di ancoraggio abbandonate a fine di ogni giornata. Chilometri di cime e pile di blocchi sul fondo dei laghi e degli oceani più belli del mondo non hanno più ragione di esistere; amministrazioni e organizzazioni locali devono trovare soluzioni per riconciliare la vita animale perduta e gli ecosistemi danneggiati a causa da queste pratiche relative allo sport della Vela.

C'è una BOTTER Way

Le nostre boe brevettate sono completamente elettriche e funzionano per un'intera giornata di gara con una singola carica. MarkSetBot riduce la necessità di barche a motore che consumano combustibili fossili per la gestione del campo di regata, elimina le ancore che rovinano il fondale marino e riduce drasticamente l'impatto ambientale. Quando la giornata di regata è finita, la ricarica può essere effettuata anche a energia solare. Nel rafforzare la capacità dei Comitati di Regata di eseguire regate perfette, MarkSetBot non fa sacrifici sulla qualità: in effetti, i nostri Bot impostano percorsi più precisi e semplificano gli aggiustamenti e i cambi di percorso.

Non limitarti a crederci sulla parola

Earth2Oceanha condotto una valutazione ambientale di MarkSetBot e ha concluso, "è chiaro che MarkSetBot fornisce una soluzione non invasiva, a basse emissioni di carbonio per il posizionamento delle boe, e dovrebbe essere considerata come parte dei miglioramenti ambientali da adottare su un campo di regata".

Earth2Ocean ha tratto tre conclusioni basate sull'evidenza dei principali vantaggi di sostenibilità di MarkSetBot:

Icona di sostenibilità MSB

Zero emissioni da barche posaboe

Icona zero

Zero danni al fondale

Icona della vela MSB

Migliore qualità delle regate per i partecipanti

La valutazione ha modellato diversi scenari per sedi ed eventi di varia scala - club velico locale, campionato nazionale, regata di classe olimpica, regate SailGP Inspire, Olimpiadi e coaching - e ha studiato l'impatto di MarkSetBot in:

  • diminuzione dell'impronta di carbonio
  • eliminazione dei danni ai fondali marini
  • eliminazione o riduzione delle ore di potenziale rischio di inquinamento
  • persone che beneficiano di regate migliori
  • aumento del numero di giorni di navigazione a vela

In tutti gli scenari, le emissioni di carbonio, i danni al fondo marino e il rischio di inquinamento sono stati sostanzialmente migliorati.

Il risparmio di carbonio è variato da 2 tonnellate all'anno in un club velico locale a oltre 36 tonnellate in un evento di tre giorni. Si stima che con l'uso di MarkSetBot, 624 m2 di fondale marino sarebbero protetti e 209 ore di potenziale inquinamento sarebbero evitate ogni anno in un singolo club velico locale.

In pratica, vediamo una significativa riduzione della dipendenza da barche a motore e personale, mentre vediamo invece un aumento della qualità e della quantità delle regate.